Colora la tua porta e… non sarai mai tradita dal tuo compagno!

Vi e’ mai capito di perdervi? Di confondervi e non sapervi piu’ orientare?

Il senso dell’orientamento nell’era della tecnologia non e’ proprio una qualita’ innata in tutti, e smarrirsi potrebbe essere molto frequente se ci si trova in una citta’ completamente nuova e molto piu’ grande rispetto alla propria.

La difficolta` aumenta soprattutto se, camminando nelle varie viuzze, gli appartamentini sembrano tutti uguali: mattone rosso e tetto nero.

Guardando bene si nota che le porte sono colorate, hanno colori sgargianti e tutti diversi!

Quindi, se sei a Dublino e ti perdi non devi far riferimento alle stelle ma…  alle porte dei tuoi vicini!

Un arcobaleno di porte!!!!

Incuriosita a riguardo ho chiesto un po’ di informazioni agli autoctoni ed ho scoperto alcune storielle divertenti.

Si tramandano due vicende differenti, una con sfondo piu’ storico e l’altra a mio avviso piu’ comico/fantasioso.

Durante il XVIII secolo, la citta` di Dublino visse un periodo molto florido ecconomicamente ed, in particolar modo durante gli anni che vanno dal 1714 al 1830, nonche` durante il regno dei quattro Re Giorgio d’Inghilterra, chiamato appunto “georgiano” , si ingrandì rapidamente, sia in dimensioni che in popolazione.

Si investi` danara nella costruzione di ampie strade e piazze e di aree residenziali.

Lo stile architettonico georgiano e` caratterizzato dall’essere all’esterno uniforme e monocromatico, a tal punto che i cittadini organizzarono una ribellione. Non fu accettata l’imposizione dell`avere tutte le case uguali e gli abitanti decisero di decorare seguendo la propria dote artistica la facciata esterna della propria casa.

Ma, se chiedete in un pub come nacque la moda delle porte colorate, gli irlandesi si faranno una risata ed alluderanno a quanto l`alcool possa far dimenticare di avere dei freni inibitori…

Si narra che l’idea dipingere le porte sia nata in seguito ad una disputa fra due scrittori: George Moore ed Oliver St John Gogarty.

Porta rossa o Porta blu Matrix or Fiction?

I due erano vicini di casa ed abitavano nelle vicinanze di Merrion Square e Gogarty, dopo le sue serate all`insegna del divertimento, fosse solito scambiare la sua porta con quella del vicino e fare compagnia alla moglie di quest ultimo.

Moore indispettito ed ingelositosi, dipinse la sua porta di verde.

Gogarty, ferito nell`orgoglio e temendo che il vicino potesse commettere i suoi stessi errori, dipinse la sua porta di rosso!

Questa disputa tra i due maschi alfa diede vita ad una vera e propria moda!!!

Alla fine si sa, meglio prevenire che curare 😉