Erasmus o non erasmus? Questo e’ il dilemma!

Un antico proverbio cinese recita che chi torna da un viaggio non e’ mai la stessa persona che e’ partita, ed io condivido in pieno questo mood!

I viaggi solo se vissuti in pieno, e per cio’ intendo l'accantonare il modus vivendi dell' italiano medio con la sua macchinetta del caffe’, i suoi spaghetti al sugo e la domenica con partita che si ha nel DNA e.. trasformarsi in trottole umane con una cartina in mano, vestiti a cipolla, il bagaglio delle esperienze, sperimentazioni culinarie varie,

fanno crescere, maturare ed ad aprire la mente! C’e’ sempre qualcosa di nuovo da imparare…

The Spire

Lo “Spillone” e’ uno il migliore amico dei vari turisti a Dublino, si trova nel mezzo della strada principale della citta’, e’ un ottimo aiuto per chi ha poco senso senso dell’orientalmento!

14463308_10209967472204598_2664037794144422019_n

Se c’e’ il sole non si puo’ non andare in un parco e camminare per ore, fare amicizia con gli scoiattoli o i cervi e contemplare le foglie!!!!!

Tipo lo sapevate che mettendo l’attack nel frigo questa non si indurisce??? Io l’ho scoperto solo ieri! I miei coinquilini venezuelani mi hanno svelato questa chicca! Se lo avessi saputo prima avrei risparmiato migliaia di soldi spesi nell’acquisto di quella mini boccettina che ti salva la vita se hai la mia stessa grazia di un elefante ed hai rotto le bomboniere di tua madre mentre spolveravi ma vuoi che lei non se ne accorga MAI!
La mia avvenutra irlandese ha avuto inizio a fine agosto, quando ho scoperto di aver vinto la borsa di studio dell’Erasmus placement per svolgere un tirocinio e… ho subito acquistato il biglietto! Ed ora eccomi qui, nella verde, affascinante e fredda Dublino.

Consegnaii i documenti a Maggio e sapere di essere vincitrice mi ha caricato di moltissima energia positiva, non ci credevo molto, a dir la verita’ avevo alcuna speranza, ci sono talmente tanti studenti che presentano i vari moduli in segreteria che la percentuale di vincita e’ pari all’1% pero’ devo ringraziare la Dea Bendata per essersi ricordata di me questa volta 🙂
Non ha alcun senso essere ipocriti, non e’ tutto rose e fiori, soprattutto all’inizio! Soprattutto per chi come me proviene da una realta’ di una piccola citta’ calabrese ed ha studiato a Napoli, dove la vita tutto e’ tranne che cara!

Per quanto riguarda la parte noiosa cosiderei due aspetti: la questione burocratica dell’università. Tanti… troppi documenti da firmare, inviare e scannerizzare e rinviare e rifirmare, insomma ci siamo capiti :p !

Ed anche trovare una stanza, un saccappelo, una brandina o qualsiasi cosa pur di riposare almeno 8 ore al giorno!!!!

Un piccolo consiglio: se leggete vari post sui social in cui c’e’ scritto: A  Dublino e’ difficile trovare casa… bhe, non fate come me! Ma: CREDETECI!

In due mesi ho gia’ fatto tre traslochi! Pero’… poi basta camminare con il naso all’insu’ ed ammirare il cielo con le sue migliaia di sfumature, sentire il rumore delle foglie che si calpestano lungo i vialetti, ascoltare musica dal vivo per strada, bere una, due e perche’ no, anche tre buone birre e… cio’ che magari pochi secondi prima ti ha scoraggiato viene subito dimenticato!

Sto svolgendo un tirocinio per un`agenzia turistica e per tale motivo ho modo di spostarmi da Dublino e visitare vari posti della Verde isola, vi raccontero’ successivamente qualcosa…

Dopo ogni tour torno a casa sempre piu` meravigliata di come la natura possa essere cosi’ affascinante anche nella sua semplicita’, moltissimi territori irlandesi sono brulli ma cosi’ affascinanti da lasciarmi puntualmente senza parole, ed e’ una cosa molto difficile per la sottosritta 🙂 , di come un sorriso di uno sconoscuto o un semplice suggerimento dello stesso su cosa mangiare ti possa illuminare la giornata, di come sedersi su una panchina e riflettere su come non ricordi le parole in italiano e ti vengono in mente solo in inglese, su come sono inutili vari oggetti che ti sei portata in valigia perche’ tutto il mondo e’ paese…

e’ li’ che capisci veramente che non esiste una vera casa, casa e’ dove stai bene con te stesso! Casa e’ dove hai il sorriso, casa e’ dove sa che deve esplorare perche’ c’e’ sempre uno scorcio nuovo da fotagrafare, un fiore da annusare ed un pezzo di torta da assaggiare!

14485050_10210037737761193_1588212978483090976_n

Metti una qualunque a St. Stephen Green, metti un po’ di sole, metti una macchina fotografica et voila’! Amore a prima vista fu!

Pubblicato in Non categorizzato
Book Now
Book Now
Loading...