Un giorno a Connemara con Delia

E rieccomi qui!

Ieri, di nuovo sveglia all’alba, le 5 per la precisione, anche se essendo gia’ giorno qui, non pesa tanto!

Dopo il mio espresso italian style, mi sono preparata e sono uscita di casa…

Dublino non era la stessa del giorno prima…c’era un fantastico sole alto nel cielo che illuminava tutto il lungofiume!

11412428_10206010625299106_8716521393076140588_n

 

Ho davvero apprezzato la passeggiata fino a Suffolk street, da dove partono gli autobus di Irish Day Tours.

Li c’era Cathlel con un autobus da 19 posti, pochi si, ma eravamo tutti ragazzi per la prima volta!

Alle 7 circa siamo partiti.

Non vi nego di aver dormito fino alla sosta caffe’ in una stazione di servizio! Non e’ colpa mia se i sedili sono cosi comodi!!! 😉

Siamo arrivati nell’incatevole cittadina di Galway intorno alle 10 e li abbiamo sostato per un’oretta, cosi me ne sono andata un po’ in giro a zonzo…e’ troppo graziosa!

20150610_100115

Tra l’altro e’ citta’ candidata come Capitale Europea della Cultura nel 2020, un anno dopo la mia amata Matera!

20150610_100039

Cosi ho fatto qualche foto e poi mi sono distesa nel parco, dove un artista suonava i Beatles, a farmi baciare dal sole!

20150610_104112

Amo questo lavoro!!! Professione: turista! 🙂

Dopodiche’ siamo ripartiti, viaggiando tra il verde che piu’ verde non si puo’, e, passando dal ponte dove Jon Wayne giro’ alcune scene del film “The quiet man”, abbiamo attraversato Oughterard, la porta di Connemara…

20150610_113949

 Il paesaggio e’ incantevole nel Parco di Connemara, forse per questo viene chiamato il “Giardino d’Irlanda“! Poi Cathlel era cosi bravo come guida, ci ha spiegato anche la diversita’ della flora, ovviamente sempre in maniera divertente.

Sembrava davvero che avesse ingurgitato una marea di libri!! 

Ad un certo punto ha detto:” Adesso ci fermiamo e vi faccio vedere cosa siamo capaci di inventarci in questo Paese, per attirare i turisti”, cosi ha parcheggiato nei pressi di un lago dove c’era una grande statua, con dietro una targa con su scritto: “In questo posto nel 1897 non e’ successo niente“!!! 

20150610_121923

Pensate un po’, dove arrivano questi irlandesi! Del resto, paragonata all’Italia, qui ci sara’ un 3% dei Beni Culturali che abbiamo noi..quindi lavorano di fantasia!! Ed io direi che riescono a vendersi molto meglio di noi…

Non smettono mai di scherzare!

20150610_121953

Il Parco nazionale di Connemara è un’area protetta dell’Irlanda occidentale caratterizzata da montagne suggestive, distese di torbiere, praterie e boschi. Alcune delle montagne del parco fanno parte della famosa catena delle Dodici Cime.

 La parte migliore di questo “giardino”, per me, e’ stato il lago di Inagh, Lough Inagh in celtico, davvero un paradiso!!

20150610_123140

 

Qui ci siamo fermati per una mezz’oretta, ma io davvero non sarei andate piu’ via! Sara’ stato il tempo fantastico e soleggiato o le montagne che si riflettevano nel fiume, o la ritrovata sensazione di pace fuori dalla chiassosa capitale, ma questo posto merita davvero una lunga sosta! Magari anche un picnic con chitarra annessa…

MOZZAFIATO!

20150610_123017

Ma, per fortuna un’altra meraviglia ci aspettava…l’Abbazia di Kylemore!

Edificata in stile neogotico nel X|X secolo dal finanziere e parlamentare inglese Mitchell Henry, in seguito passò in proprietà alle suore benedettine di Ypres, fuggite dal Belgio per la Prima guerra mondiale, che la trasformarono in un’abbazia, ancora adibita allo scopo, oltre a quello turistico.

Cio’ che rende questo posto cosi magico e’ soprattutto la sua cornice..il lago Kylemore e le Dodici Cime…

20150610_133056

CHE MERAVIGLIAAAAAA

Dopo un’ ora e mezza qui, con pranzo e shopping annesso, siamo andati al porto di Kyllary e ci siamo imbarcati sul battello per fare il giro dell’unico fiordo d’Irlanda!

20150610_155913

Qui ci sono allevamenti di cozze di mare, dicono che siano le migliori del Paese, e di pesci ed e’ circondato dalle Mweelrea, le montagne piu’ alte dell’Irlanda dell’ Ovest!

20150610_151703

E cosi, dopo un’ora e mezza in barca ci siamo rimessi in cammino per Dublino..

Penso di aver visto il meglio dell’isola, GRANDE BELLEZZA davvero!

Adesso posso dirlo…il meglio d’ Irlanda e’ fuori Dublino! 🙂

Alla prossima avventura con Irish Day Tours!

20150610_114141

Pubblicato in Non categorizzato

Escursione alla Valle Celtica di Boyne

La scorsa settimama ho fatto il bis!

Venerdi sono andata di nuovo in gita, alla Valle Celtica!

Che meraviglia ragazzi! Mi sono sentita in un’Irlanda di altri tempi!! Premettendo la mia passione per la storia e l’archeologia, questo e’ stato il tuo piu’ bello di tutti! Ho visto posti davvero affascinanti ed unici nel mondo…

FANTASTICA IRLANDA!

Alle 8 di mattina siamo partiti, con un incredibile sole, in 20 dal solito posto, Old Stone Church, con Gabe ed un’altra ragazzache sta facendo un po’ di pratica per diventare guida.

Il bello di questo tour e’ che passi poco tempo sull’autobus: dopo mezz’ora eravamo gia’ tutti giu’ dal pullman, sulla splendida Collina di Tara!

residenza del Re Supremo Irlandese (“Ard-Rí na hÉireann” in irico). Su questa collina colui che sarebbe divenuto re doveva dare prova di essere stato scelto dagli dei. La prova consisteva nel “volare” al disopra della Pietra del Destino (Lia Fáil), mitico menhir senza il quale l’Irlanda sprofonderebbe. 🙂

IMG_20150529_091747

Ovviamente Gabe ci ha fatto un quadro storico con descrizione di fatti storici nei diversi angoli della Valle e miti annessi, rispondendo a tutte le domande…era preparatissimo!

20150529_092833

 

Dopodiche’ ci ha lasciato gironzolare da soli per questa valle, ricca di trifogli e tantissimo verde (da sembrare quasi finta!)

Passeggiando passeggiando sono arrivata al vecchio cimitero, ricco di croci celtche e di corvi gracchianti!

Che pace!

Ho provato davvero una sensazione di benessere e di pace con il mondo…mi sentivo nel posto giusto…come se l’Universo mi stesse dicendo che ero sulla giusta strada.. una sensazione che ho provato rarissime volte…

20150529_093502

 

Cosi ci siamo rimessi in cammino, attraversando, come sempre, paesaggi fantastici, con animali al pascolo..

20150529_101450

 

E Gabe ci ha regalato una sosta extra all’Abbazia di Bective, dove, tra l’altro, e’ stata girata una delle scene del film di Mel Gibson “Braveheart”!

20150529_102229

 

Braveheart e’ stato girato interamente in Irlanda, soprttutto nel castello di Trim, un’ incantevole cittadina dove ci siamo fermati poco dopo!

20150529_105633

E’ il castello piu’ grande e meglio conservato d’Irlanda! Forse proprio per questo Mel Gibson l’ha scelto.. l’allestimento non ha richiesto grossi sforzi!

20150529_110226

Dopodiche’ Gabe ci ha condotti verso il pezzo forte, a mio avviso, della giornata: le celebri tombe megalitiche di Loghcrew!

Arrivare in cima e’ stata dura! una salita molto ripida e taaanto vento! 

Ma una volta arrivati li’ ti immergi nella preistoria!

20150529_122126

 

Si tratta di una grotta buia, risalente a 4.000 anni fa, decorata con le tipiche spirali celtiche, che la guida ha illuminato con una torcia…un posto cosi affascinante e mistico..

20150529_123752

E’ un altro posto ricco di energia..forse proprio per questo lo scelsero per celebrare i vari riti, molto mistico!

20150529_122253

Siamo ritornati giu’ all’ autobus, circondati da lepri selvatiche, e dopo una mezz’oretta eravamo seduti in uno degli innumerevoli pub con cibo delizioso, che trovi dovunque qui in Irlanda!

Cosi abbiamo raggiunto un altro dei simboli piu’ famosi del Paese: la Grande Croce Celtica di Muirdach a Monasterboice, la piu’ bella e meglio conservata del Paese!

20150529_152155

Ma non e’ l’unica, ce n’e’ un’altra poco piu’ bassa e tante altre piu’ piccole a decorare le tombe del cimitero che le circonda e c’e’, inoltre, la seconda delle torri circolari più alte nel paese! 

20150529_152607

Passando per il castello di Slane, nell’ omonima citta’,famoso per aver ospitato in concerto gruppi di risonanza internazionale come gli U2 e i Doors, siamo arrivati all’incantevole cittadina di Drogheda.

Gabe ci ha lasciato sotto la chiesa di San Pietro, dove si trova lo scrigno con le reliquie di San Oliver Plunkett, e ci ha dato un’ora di tempo per fare un giretto e magari un po’ di shopping!

Cosi, dopo una meravigliosa giornata, alle 6 siamo arrivati a Dublino con le immagini di posti incredibili impressi nel cuore e nella mente.

(Sicuramente ci torno!)

Con questo per ora e’ tutto!

Alla prossima,

Delia

Pubblicato in Non categorizzato

Escursione alle Cliffs of Moher

Ciao!

Sono Delia, Matera, Italia.

Sono qui a Dublino da una settimana per l ‘Erasmus Imprenditori presso la “Extreme Ireland”, un’agenzia che organizza differenti tipi di tour turistici in tutta l’Irlanda e non solo…

Vorrei imparare il piu’ possibile da loro, esportando il loro modello nella mia regione.

Cosi’ ho deciso di provare tutte le escursioni giornaliere, cominciando da quella alle Cliffs of Moher.

20150513_115913

 

 

 

 

 

 

 

 

Premetto che Joey, l’ autista,  non sapeva chi fossi , il capo mi ha mandata in incognito!! Ero praticamente una spia, non una turista!

Cosi’ ho comprato un biglietto sul sito internet e il giorno dopo, alle 7 di mattina, mi sono presentata alla fermata del Pullman, di fronte al Trinity College.

La cosa che mi ha colpita e’ stata ache avevamo un autista-guida e non un autista ed una guida, come in Italia! Quindi lui, mentre guida ti spiega tutto quello che vedi e, cosa troppo ridicola, canta!!!

Era troppo forte! Simpaticissimo! Ci siamo fatti un sacco di risate!

Lasciando Dublino, gia’ ti racconta storie e leggende dei diversi palazzi che si incontrano e cosi prosegue per tutta la giornata, alternando le spiegazioni alle canzone.

E l’ autobus non si ferma solo alle scogliere di Moher, ma fa diverse soste in luoghi di interesse storico o naturalistic, la prima e’ a Limerick. Un carinissimo paese sulle rive del fiume Shannon, con il castello di re John ed il Treaty Stone, una grande roccia, simbolo di un famoso trattato, dove Joey ha tenuto la sua “lezione di storia”.

Escursione alle Cliffs of Moher, Limerick

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cosi siamo partiti alla volta delle Cliffs…

Per una come me che viaggia tanto, non e’ solo bello l’ arrivare, quanto l’ andare, essere sulla stada…e vi assicuro che questa strada ha un  fascino mistico: e’ tutto verde, fiori e alberi da tutte le parti, greggi di pecore, mucche, cavalli e diverse varieta’ ornitologiche… e’ davvero appagante!

E le Cliffs of Moher?

Mozzafiato!!!!

Escursione alle Cliffs of Moher, scogliere

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Arrivi con l’autobus fin lassu’ ed hai un’ora e mezza di tempo per fare un giro. Ci sono tre percorsi diversi e non saprei dire qual e’ il piu’ bello…

E’ un mosto magico, pieno di energia, e’ una meraviglia di Madre Natura, ti sembra di stare in un’altra epoca…nel medioevo…non volevo andare piu’ via…

C’erano anche artisti di strada con diversi strumenti, che ti accompagnavano con la loro musica nella scalata…

Escursione alle Cliffs of Moher, arpista sulle scogliere

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ci tornero’!

Dopodiche’ ci siamo fermati per la pausa pranzo in un ristorante li’ vicino, ed essendoci un meraviglioso sole abbiamo mangiato fuori (non si e’ obbligati, puoi fare anche pranzo a sacco). Eravamo nel villaggio di Doolin, un posto carinissimo dove e’ nata la musica tradizionale irlandese, e dove organizzano sempre un festival musicale!

Escursione alle Cliffs of Moher, villaggio di Doolin

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Abbiamo cosi preso la via del ritorno, cambiando tragitto e fermandoci cosi in altri siti.

Prima tappa: Baia di Galway.

E’ un posto  primordiale, un posto per dinosauri e primitivi!!! Li mi sono sentita davvero a casa! No che sia una primitiva, eh! E’ cosi simile al paesaggio di Matera, la mia citta’, stentavo a crederci! L’ unica eccezione e‘ l’ oceano!

Day tour to the Cliffs of Moher

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ovviamente ho scattato innumerevoli foto.. hai cosi tanti punti di vista ed e’ cosi bello! Per non parlare di Joey, seduto a cantare sul precipizio!!

20150513_152429

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Poco dopo siamo arrivati nei pressi di una chiesa medievale abbandonata, senza tetto e piena di tombe… molto suggestiva…e poi c ‘ erano tante mucche a brucare l’erba li intorno!

Corcomroe Abbey, day tours to the Cliffs of Moher

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ultima fermata, prima di arrivare a Dublino, e’ stata un’ azienda artigianale di squisito cioccolato irlandese per un assaggino ed un caffe’!

Che splendida giornata ragazzi!!! Indimenticabile!!!

Ovviamente provero’ tutte le escursioni giornaliere!!!

Poi vi racconto…

A presto,

Delia

 

 

Pubblicato in Non categorizzato

Un giorno a Giant’s Causaway con Liam

Ciao ragazzi!

Benvenuti alla seconda punta di “Delia ed i suoi tour”!! hihihi

La scorsa settimana ho saltato l’appuntamento, ma ieri sono partita alla volta di Giant’s Causaway.

Stesso sistema di prenotazione online, sempre da spia (!), sveglia alle 5 e partenza alle 6.30 da College Green.

L’autobus era, come al solito pieno, soprattutto di americani, guidato da Liam, una guida simpatica e sempre educata!

Abbiamo lasciato Dublino verso Nord, con Liam ce ci descriveva il tragitto della giornata con un piacevole sottofondo musicale tipicamente irlandese…

Il primo stop per sgranchirci un po’ le gambe e fare qualche foto e’ stato in un carinissimo villaggio sul mare di cui non ricordo il nome, purtroppo!

20150527_095857

Dopo un quarto d’ora simo partiti per il ponte di corda Carrick a Reid, controllato dal National Trust e, siccome la nostra compagnia sostiene il loro lavoro, regala un biglietto in omaggio per entrare in quest’area!

Un meraviglioso sentiero lungo la costa mi ha portato alla porta (si, c’e’ proprio una porta!) di questo ponte sospeso sul mare…

20150527_111820

 

C’era pure un “guardiano”, una guida per ogni versante del ponte che ci ha aiutato ad attraversare, perche’ sul ponte non si puo’ essere piu’ di 8 alla volta, qui loro sono li’ a rassicurarti ke il ponte e’ forte e sicuro! Tra l’altro c’erano ache famiglie con neonati a fare la traversata! Cosi sono passata…sembrava di stare su un’altalena! Troppo forte!!

20150527_113156

 

Peccato ke abbia iniziato a piovigginare… ho raggiunto la parte piu’ alta della collina sull’altra sponda, salutato a Scozia (era cosi vicina!!) e sono tornata indietro, verso l’autobus (l’ora a disposizione stava scadendo).

Ci siamo spostati a Carrick per il pranzo in un pub tipico e dopo tre quarti d’ora diamo partiti alla volta di Giants Causaway! 🙂

L’autobus ci ha lasciati nel parcheggio e c’erano 2 opzioni per raggiungere i Giants: prendere la navetta o camminare per 15 minuti circa. Ho scelto la seconda…e dopo essere scesa x una decina di minuti mi sono ritrovata di fronte questo spettacolo della natura! Non so come descriverlo, e’ mozzafiato! Non volevo piu’ andar via..sembrava di stare su un’altro pianeta…un paesaggio magico, mistico…Non per altro e’ un sito riconosciuto dall’Unesco.

Questo puzzle di roccia e’ scaturito dallo scontro di un’eruzione vulcanica, ance se ci sono diverse leggende celtiche, ovviamente, al riguardo. Ci torno di sicuro! (con il sole) Voglio godermi il massimo che questo angolo di Irlanda puo’ offrirmi! 

20150527_140333

20150527_140842

A malincurore sono dovuta risalire e mi sono fermata per un caffe’ nello shopping centre, dove ho incontrato anche un gruppo di italiani! Dopodiche’ di nuovo tutti a bordo alla volta di Belfast!

Lungo la strada ci siamo fermati al castello di Dunluce, il castello piu’ romantico d’ Irlanda, per qualche foto..

20150527_152035

Cosi, intorno alle 6 entravamo a Belfast, e  Liam ci ha introdotto la citta’ e le sue principali attrazioni, il Museo del Titanic (fu costruito proprio qui!) e la City Hall, dopodiche’ ci ha lasciato un’ ora di tempo per esplorare il centro.

Belfast ha proprio un’atmosfera British…la gente, l’accento con cui parlano, le sterline, ma anche l’ architettura….tutto diverso da Dublino!

20150527_164813

Sicuramente approfondiro’ il “tema” con il Belfast tour! 

Che dirvi di piu’… MI STO INNAMORANDO DELL’ IRLANDA…e pensare che non e’ mai stata nei miei pensieri…

Be’ alla prossima!

Delia

 

 

 

Pubblicato in Non categorizzato
Book Now
Loading...